RIMBAMBAND SHOW

Torna la RIMBAMBAND

Torna la RIMBAMBAND

Il 25 Ottobre alle ore 21.00 si apre una nuova stagione al DIMteatrocomunale di Castelnuovo del Garda con le ormai classiche rassegne: TEATRO CHE SORRIDE, THEATER IN DIALECT e TEATRO DA FAVOLA. L’ associazione DIMteatroaperto che gestisce le attività del DIMteatrocomunale con il contributo dell’Assessorato alla Cultura di Castelnuovo d/G è lieta di presentare la stagione teatrale 2014-2015. In controtendenza rispetto a molte stagioni teatrali, che vedono assottigliassi il proprio cartellone, noi abbiamo voluto premiare i giovani e giovanissimi spettatori aggiungendo un nuovo titolo alla fortunatissima rassegna di TEATRO DA FAVOLA che ora vanta ben sei titoli, come la storica rassegna TEATRO CHE SORRIDE arrivata al traguardo della decima edizione. Diamo uno sguardo alle proposte della stagione 2014-2015 cominciando proprio da: TEATRO CHE SORRIDE Abbiamo chiesto alla compagnia RIMBAMBAND che ha chiuso la stagione precedente, con un grande successo, di pubblico e di divertimento, di aprire questa nuova stagione con il loro ultimo spettacolo: RIMBAMBAND SHOW, sabato 25 Ottobre 2014 alle ore 21.00 i cinque incredibili suonatori sognatori continueranno a giocare con il pubblico insieme alle note, i rumori, i suoni, l’immaginazione, il corpo e la inesauribile generosa follia.

A breve il programma della nuova stagione al DIM

Stiamo lavorando alla nuova stagione del DIMteatrocomunale, vorremmo accentuare la vocazione europea del DIMteatrocomunale che in questa stagione ospita ben quattro spettacoli europei: due spagnoli, uno francese e uno tedesco scelti frequentando i più innovativi festival di teatro contemporaneo che si svolgono in Europa. Così come vorremmo premiare il nostro giovanissimo pubblico aggiungendo uno spettacolo alla fortunata rassegna di TEATRO DA FAVOLA che in questa nuova stagione passerà da cinque a sei titoli domenicali.

TUTTI I MATTI I FA’ I SO’ ATTI

Sabato 14 febbraio ore 21.00.

Attorchio si cimenta nella "parodia" di Shakespeare

Attorchio si cimenta nella “parodia” di Shakespeare

Tutti i matti i fa i so’ atti” è un chiaro esempio di gioco teatrale, al quale abbiamo cercato di dare il più ampio respiro possibile. il Teatro dell’Attorchio si cimenta ora in uno spettacolo “metateatrale”. Questa parolona difficile non significa altro se non che ci siamo divertiti a fare “teatro nel teatro”, in una messa in scena in cui la fa da padrone la “parodia”, che ci ha dato modo di trovare innumerevoli “pre-testi” per spaziare in tutti i generi e stili teatrali, dal realismo alla commedia dell’arte, passando dal teatro dell’assurdo e da Shakespeare. Abbiamo scherzato con i classici, ma abbiamo scherzato anche con i nostri vizi e le virtù. Una sfida attorale interessante per una compagnia in sicura crescita, che si è divertita nel costruire lo spettacolo e spera ancor più che il divertimento si trasmetta anche al pubblico durante la messa in scena.

Durata 90’

Ticket – 8€  Prenotazioni al numero 0457599049 o mail:prenotazioni@dimteatrocomunale.it

LA PAZZIA SENILE

Sabato 17 gennaio ore 21.00.

lazzi da Commedia dell'Arte

lazzi da Commedia dell’Arte

Il testo di questa commedia, ispirato ad un canovaccio presente in un madrigale rappresentativo di A. Banchieri di fine ‘500, è nato attingendo spunti dalle raccolte di tirate, lazzi e contrasti cui i Comici dell’Arte si rifacevano per le loro “improvvisazioni”. Tali in realtà non erano ma frutto della codificazione minuziosa di una lunga esperienza e pratica del “recitare insieme”. Per la nostra Compagnia è l’occasione e il pre-testo per riscoprire la gestualità, la molteplicità delle sonorità e la libertà del gioco collettivo, tipici di questo genere teatrale. Narra la storia del vecchio Tòfano, raccontata da un’improvvisata Compagnia di attori che, usando un variegato impasto di dialetti, in un alternarsi di situazioni comiche e momenti poetici, farà sorridere ma anche riflettere sul ridicolo e paradossale rifiuto della senilità, quale naturale e peculiare periodo della vita.

Durata 110′

Ticket – 8€  Prenotazioni al numero 0457599049 o mail:prenotazioni@dimteatrocomunale.it